Raffaella Traniello

Formata come musicista classica [1], ha abbandonato molto presto la carriera concertistica per dedicarsi all'insegnamento nella scuola primaria pubblica [2].
Ha abitato quasi tre anni in Nuova Zelanda, vivendo un'esperienza fondamentale per la sua crescita personale e professionale [3].
Sempre attratta dalle metodologie cooperative e sperimentali [4], ha finalmente trovato il nirvana professionale in un progetto di produzione di animazione con i bambini [5] in un ottica copyleft.
Appassionata di cortometraggi, di animazione e di produzione video di qualità [6], da qualche anno è membro attivo della comunità di Cinelerra e Lumiera [7] nonchè della comunità italiana Openvideo.
Vive e lavora alle porte di Padova.

--

[1]
    1991 Diploma di Conservatorio in Arpa
    1995 Diploma di Conservatorio in Sassofono
[2]
    1992 Ruolo nella scuola Primaria
    2001 Abilitazione all'insegnamento della musica nella scuola media
[3]
    2002 Visto di residenza permanente per la Nuova Zelanda
[4]
    1992-1998 Collaborazione con il Movimento di Cooperazione Educativa
[5]
    2006 Nasce il progetto Esperimenti di Cinema, pluripremiato: nei soli primi due anni di vita ha ottenuto 14 riconoscimenti.
[6]
    2008 Prima edizione di "Corti a Ponte", festival del cortometraggio, di cui è co-organizzatore e webmaster.
[7]
    2007 apre un sito di supporto agli utenti di Cinelerra, il cui pezzo forte è il manuale "Cinelerra for Grandma"