Cinelerra for Grandma
Basic HOWTOs for very beginners
Home
Pre-requisites
 
Installation
Compilation
 
Cinelerra in 30'
 
Preparing media
Adjusting settings
 
Loading media
First editing
Second editing
Titles
Transitions
Effects
Compositing
Colour correction
Rendering
 
Making animations
Making a DVD
Subtitles
Anamorphic video
Proxy editing
Multicam
 
Troubleshooting
Glossary
Donate to my short film at http://sonato.g-raffa.eu
NOTE: This website is alive and growing.
Table of Contents

Come compilare Cinelerra CV da codice sorgente in Ubuntu

Note E' risaputo che le nonne usano computer x86

Cara nonna,

Compilare Cinelerra significa trasformare il codice sorgente (che sarebbe poi del testo scritto dagli sviluppatori in linguaggio macchina) in un programma che può essere eseguito ed effettivamente usato.

Per compilare Cinelerra da codice sorgente dovrai usare la linea di comando.
Cioè, invece di fare click con il mouse sulle icone dovrai parlare al computer scrivendo parole, parole molto strane: i comandi.

Per dare un comando devi aprire un terminale (dal menu Applicazioni → Accessori → Terminale oppure con i tasti ALT + CTRL + T), scrivere il comando che ti viene indicato (puoi copiare evindenziando con il mouse ed incollare premendo il tasto intermedio o la rotellina del mouse) ed infine premere INVIO.

La compilazione avviene in 5 fasi:

1. Ottenere il codice sorgente

Il codice sorgente di Cinelerra CV è un progetto che coinvolge molti sviluppatori. La comunità di questi sviluppatori usa GIT, un sistema distribuito di controllo delle versioni, cioè un programma per gestire più revisioni dello stesso codice sorgente. Il codice sorgente di Cinelerra CV è in una repository GIT che si trova in un server in Germania.

Per ottenere una copia del codice sorgente devi per prima cosa installare git. In Synaptic vai in Impostazioni → Repositories ed assicurati che le componenti main, universe, restricted, multiverse siano abilitate.

Poi, da terminale, usa questo comando:

sudo apt-get install git-core

Per scaricare il codice sorgente copia ed incolla questo comando:

git clone git://git.cinelerra.org/CinelerraCV.git cinelerra-cv

Questo comando scarica una copia del codice sorgente di Cinelerra-CV dal server Tedesco. Ti comparirà come un folder cinelera-cv nella tua cartella home (o nella cartella in cui stai effettivamente lavorando da terminale).

Note

Se hai già scaricato il sorgente dalla repository git, è sufficiente aggiornare il codice con i comandi seguenti:

cd cinelerra-cv
git pull
Note

Occasionalmente ci potrebbe essere bisogno di applicare una patch, cioè di copiare dei cambiamenti da un file (di solito con estensione .diff o .patch) preparato da uno sviluppatore al codice sorgente di Cinelerra. Le patch sono usate soprattutto per testare dei cambiamenti.

Per applicare una patch bisogna prima avere scaricato il diff file. La si può poi applicare con uno dei seguenti comandi, scelto a seconda del tipo di patch (modificare il percorso ed il nome del file alla bisogna):

Per patch normali

patch -p0 -i /home/raffa/0001-Fix-Cinelerra.patch

Per patch GIT

cd cinelerra-cv
git am /home/raffa/0001-Fix-Cinelerra.patch

2. Soddisfare le dipendenze

a - Installare gli strumenti per la compliazione

E' necessario che tu abbia degli strumenti per la compilazione. Per installarli scrivi nel terminale:

sudo apt-get install build-essential autoconf automake1.9 libtool nasm yasm gettext

Note: Gli strumenti di compilazione servono anche alle nonne più esperte!

b - Installare le librerie

Ti servono anche molte librerie perchè Cinelerra si appoggia a loro. Il nome di queste librerie può variare a seconda della distribuzione. Copia ed incolla uno dei seguenti lunghissimi comandi, scegliendo quello adatto alla tua distribuzione:

Per Raring 13.04, Quantal 12.10 e Precise 12.04:

sudo apt-get install xorg-dev libasound2-dev libogg-dev libvorbis-dev libtheora-dev libopenexr-dev libdv4-dev libpng12-dev libjpeg-dev libx264-dev uuid-dev mjpegtools libmjpegtools-dev libfftw3-dev liba52-0.7.4-dev libmp3lame0 libmp3lame-dev libsndfile1-dev libfaac-dev libfaad-dev libesd0-dev libavc1394-dev libraw1394-dev libiec61883-dev libtiff4-dev libxxf86vm-dev libglu1-mesa-dev

Per Oneric 11.10, Natty 11.04, Maverick 10.10, Lucid 10.04, Karmic 9.10, Jaunty 9.04 e Intrepid 8.10:

sudo apt-get install xorg-dev libasound2-dev libogg-dev libvorbis-dev libtheora-dev libopenexr-dev libdv4-dev libpng12-dev libjpeg62-dev libx264-dev uuid-dev mjpegtools libmjpegtools-dev libfftw3-dev liba52-0.7.4-dev libmp3lame0 libmp3lame-dev libsndfile1-dev libfaac-dev libfaad-dev libesd0-dev libavc1394-dev libraw1394-dev libiec61883-dev libtiff4-dev libxxf86vm-dev libglu1-mesa-dev

Per Hardy 8.04:

sudo apt-get install xorg-dev libasound2-dev libogg-dev libvorbis-dev libtheora-dev libopenexr-dev libdv4-dev libpng12-dev libjpeg62-dev libx264-dev uuid-dev mjpegtools libmjpegtools-dev libfftw3-dev liba52-0.7.4-dev liblame-dev libsndfile1-dev libfaac-dev libfaad-dev libesd0-dev libavc1394-dev libraw1394-dev libiec61883-dev libtiff4-dev libxxf86vm-dev

3. Compilare Cinelerra

Entra nella cartella cinelerra-cv con il comando:

cd cinelerra-cv

Poi esegui:

./autogen.sh

e quindi uno dei seguenti due comandi, scelto a seconda del tuo sistema:

Per i sistemi a 32-bit:

./configure --with-buildinfo=git/recompile --enable-mmx --without-pic

Per i sistemi a 64-bit:

./configure --with-buildinfo=git/recompile

L’opzione --with-buildinfo=git/recompile apporrà una nota con la versione del sorgente nella finestra Settings→Preferences→About.

Note

Per sapere se il tuo sistema è a 32-bit o a 64-bit, dai il seguente comando da terminale:

file /sbin/init

L’output segnalerà ELF 32-bit o ELF 64-bit.

Ora scrivi:

make

Questo comando farà lavorare il tuo computer per un bel po'. Ti dà giusto il tempo per sorbirti un buon tè caldo.

4. Installare Cinelerra

Scrivi:

sudo make install

Coraggio, è rimasto solo un ultimo comando:

sudo ldconfig

5. Aprire Cinelerra

Per aprire Cinelerra vai in Applicazioni → Audio & Video e fai click su Cinelerra. Cinelerra si aprirà con una finestra di errore. La puoi ignorare oppure puoi imparare Come trattare il messaggio d’errore (istruzioni in Inglese).

E' considerato saggio aprire Cinelerra da terminale perchè, se ti dovessi trovare nei guai, le scritte del terminale posso essere di grande aiuto per risolvere i problemi.
Per aprire Cinelerra da terminale scrivi:

cinelerra

Buon montaggio, nonna!

Come disinstallare Cinelerra appena compilata

Apri un terminale, copia ed incolla il seguente comando:

cd cinelerra-cv
sudo make uninstall

Come rimuovere inutili file di servizio

Durante la compilazione, il comando ‘make` crea un sacco di file di servizio, necessari alla costruzione del programma. Una volta installata Cinelerra il loro unico scopo rimane quello di mangiarsi il tuo prezioso spazio su disco. E’ possibile eliminare questa innocua paccottaglia con il comando:

cd cinelerra-cv
make clean

Problemi e soluzioni

Se incontri problemi durante la compilazione o mentre usi Cinelerra, prova a cercare aiuto nella pagina Troubleshooting (in Inglese).

Grazie a:

Vedi la lista dei ringraziamenti.